fbpx
 

 

 

Liberiamoci dalle credenze e apriamoci al nuovo

 

Impossibile credo sia la parola più usata nella vita di molti. Volete una confidenza? E’ la parola che più odio in assoluto!

Ho una totale passione per qualsiasi cosa che non rientri nella sfera della ‘normalità’, tanto amata dalla maggior parte della gente, e sono ad un punto della mia vita in cui desidero affermarlo, anzi, gridarlo.

I neuroni nel nostro cervello, i neurosensori del cuore e la chimica del nostro corpo sono tutti armonizzati per nutrire i nuovi pensieri e le possibilità quantiche della vita. Si ‘risettano’ per rimpiazzare le circostanze del nostro passato con nuove situazioni che desideriamo nel presente.

 

paola dondoli niente è impossibile

 

 

Una volta che diciamo a noi stessi che è impossibile, siamo imprigionati nelle credenze che non ci permettono di trascendere le limitazioni. Se invece accettiamo i nostri sogni come se fossero già realtà e facendolo in un modo che il nostro corpo creda che stia avvenendo ora, ci troveremo a scoprire come mettiamo in moto una cascata di processi emozionali e psicologici che riflettono quella realtà. Sparisce il caos e appare l’ordine!

Continuando a osservare lo stato attuale delle cose dallo stesso livello di pensiero, pensando ad un futuro basato sul passato, stiamo facendo collassare le infinite possibilità che abbiamo nella vita. Per esempio, se ci alziamo la mattina e ci chiediamo dov ’è la mia rabbia, questa, così familiare, arriverà immediatamente perché ci aspettiamo che sia lì con noi. Immagina cosa succederebbe se tu fossi capace di distogliere l’attenzione dal tuo mondo fisico e dal tuo ambiente; nel momento in cui questo succede hai accesso a quella dimensione dove esistono milioni di possibilità.

IMPOSSIBILE? Se non lo hai mai fatto, se non hai mai tentato, come fai a dire che è IMPOSSIBILE? Impossibile cambiare la propria vita quando senti che non è più la tua vita? IMPOSSIBILE  fare qualcosa di diverso da ciò che hai sempre fatto e non ti soddisfa più? IMPOSSIBILE prendere decisioni e strade che ti farebbero stare meglio?

Ed invece, è possibile continuare ad essere insoddisfatti, tristi e pieni di rabbia e frustrazione?

Il nostro cervello ha l’abilità di modificarsi sia dal punto di vista strutturale che funzionale, in risposta all’esperienza, come risultato degli stimoli cognitivi che noi gli inviamo.  Se è vero che il cervello dei bambini è estremamente plastico, è altrettanto provato che, nelle giuste condizioni, un cervello adulto può ristrutturarsi in modo considerevole e addirittura formare nuove cellule (neurogenesi). Potremmo quindi definire la neuroplasticità come il nostro “superpotere” e quindi sta a noi decidere se e come usarlo, perché a seconda di come ci muoviamo e agiamo, a seconda delle nostre convinzioni, delle abitudini e dello stile di vita, noi modelliamo costantemente il nostro cervello e quindi la nostra vita. Uno stile di vita “in automatico”, senza attenzione e presenza nel qui e ora, condurrà ad un deterioramento cerebrale, ad un invecchiamento precoce e causerà dolore, malessere, noia, insofferenza, perfino depressione.

 

paola dondoli crescita personale

Gli scienziati americani dicono della neuroplasticità “use it or loose it”, o la usi o la perdi. Questa incredibile capacità del cervello deve essere stimolata ed un modo per abituarsi a usarla è l’educazione energetica, somatica ed emozionale che apprendi con il metodo BCC, da me creato, che aiuta a uscire dai limiti delle abitudini e ad aprirci a nuove possibilità, allenando la mente attraverso il corpo con tecniche in grado di ridefinire la mappa corticale del cervello. Il risultato è quello di ottenere i cambiamenti desiderati in qualsiasi funzione: fisiologica, fisica, psicologica, emotiva e la mia speranza è che questa informazione possa darti una mappa per creare una tale esperienza per te stesso.

 

 

 

Ricordati che niente è impossibile, il limite sei tu a importelo. Nutri la mente e il cuore, apprendi nuove nozioni, approfondisci le metodologie per vivere meglio. Credi in te stesso e dai valore a quello che desideri.

 

Se hai trovato interessante questo mio articolo, lascia un commento. Sapere cosa ne pensi è importante.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Seguimi su i social networks:

Seguimi su i social networks:

Dove sono

Studio Paola Dondoli
Via Della Stazione, 27
50021 Barberino Val d’Elsa (FI)

c/o Castelfiorentino Centro Medico ILEX
Via Masini 26
50051 Castelfiorentino  (FI)

c/o Centro Medico Salus
Viale G. Matteotti, 193
50052 Certaldo (FI)

c/o Studi Medici Ippocrate
Farmacia Sarlo
Via F.lli Bandiera, 67
53034 Colle Val d’Elsa loc. Gracciano (SI)

c/o Studio Medico Oculistico
Nuti Prof. Alessandro
Viale Pietro Toselli
53100 Siena

c/o Studi Medici Farmacia Dr. Panni
Via Del Cancellone
58024 Valpiana (GR)

Copyright by PaolaDondoli. All rights reserved. Partita Iva e CF: P.I. 05665670484

Qui le Note Legali | Qui la Politica dei Cookies e Privacy | Qui il Disclaimer sui contenuti del sito | Sito creato da GONNELLI&ASSOCIATI

Qui le Note Legali | Qui la Politica dei Cookies e Privacy | Qui il Disclaimer sui contenuti del sito

×

Perché sei qui?

Clicca sul mio nome per iniziare una conversazioni WhatsApp. Vorrei ascoltarti.

× WhatsApp